080 394.44.48
Clicca per Chiamarci

Carie, gravidanza e carenza di vitamina D

Notizia del
Donna Incinta, Carenza Vitamina D

Un recente lavoro, apparso sulla rivista “Pediatrics”, ha messo in relazione la carenza di vitamina D (durante il secondo o terzo trimestre di gravidanza) e la presenza di carie nei bambini all’età di un anno.

Partendo dal presupposto che livelli inadeguati di vitamina D nella gestante possano influenzare la calcificazione degli elementi dentari decidui predisponendoli a ipoplasia dello smalto e all’insorgenza di lesioni cariose, è stato realizzato uno studio allo scopo di verificare tale associazione su un campione di 207 donne gravide. Le gestanti sono state sottoposte a un prelievo di siero per la determinazione dei livelli di 25-idrossi vitamina D (la più abbondante forma circolante di vitamina D); in seguito, all’età di un anno, i bambini sono stati sottoposti a una visita odontoiatrica.

I dati prodotti si sono rivelati piuttosto interessanti: il 22% dei lattanti riscontrava ipoplasia dello smalto e il 23% presentava lesioni cariose; le relative madri, invece, presentavano durante la gravidanza dei livelli decisamente bassi di vitamina D.

Questo lavoro, per via di tali esiti, può essere tranquillamente messo in relazione con un altro recente studio, secondo cui le gestanti con carenza di vitamina D hanno un maggior rischio di partorire un bambino con basso peso alla nascita rispetto all’età gestazionale.

Gel nails first appeared in the U.S. in the early 1980s, Nail gel
but were met with limited success. At the time, Nail care
the manufacturers of gel lights and the gel itself had not joined forces, magnetic gel nail polish
not yet recognizing the need to precisely match the intensity of the light to the photoinitiators in the gel.Best gel nail polish
Nail techs and clients soon found out that ­using the wrong light or applying too much gel caused a burning sensation on the client’s fingertips.Buy gel nail polish
Additionally, education on gel application was limited, leaving nail techs in the dark about the product, and home-use ­systems were introduced around the same time, damaging the reputation of salon-use systems by ­association.luxury nail gel
By the end of the ‘80s, many companies had pulled their gel products from the market.
Nail gel

Alla luce di tutto ciò appare evidente come le patologie del cavo orale debbano essere necessariamente considerate e affrontate in un’ottica più generale di salute.